Custodia estiva delle pellicce: come conservarle al meglio
Come pulire e conservare una pelliccia
27 Giugno 2022

È arrivata l’estate e, con il gran caldo di questi mesi, molti dei nostri capi d’abbigliamento finiscono direttamente nell’armadio per poi essere tirati fuori in autunno. Come nel caso della pelliccia, accessorio elegante e di classe che impreziosisce i nostri outfit durante le stagioni più fredde. Ma come conservarla accuratamente? Attraverso il servizio di custodia estiva: un’alternativa comoda ed efficace per preservarne le caratteristiche al meglio, in attesa di indossarla nuovamente.

Servizio di custodia estiva per pellicce: di cosa si tratta

Impreziosire il proprio guardaroba con la presenza di una pelliccia d’alta moda è una scelta di stile, oltre che pratica ed utile per combattere il freddo d’inverno. Ma come fare quando arriva l’estate e il suo utilizzo è ridotto al minimo? È sempre opportuno conservarla nel proprio armadio, o esistono soluzioni alternative? La risposta è sì, e il rimedio è davvero efficace. Spesso infatti il nostro accessorio rinchiuso dietro le ante dell’armadio può riempirsi di polvere e sporcizia, per non parlare dell’azione delle tarme che rischiano di intaccarlo irrimediabilmente.

Nei mesi d’estate, dunque, anziché riporla nel nostro armadio è possibile affidarsi al servizio di custodia estiva. Un’alternativa sempre più comune nelle pelliccerie di tutta Italia, che conservano privatamente la tua pelliccia preservandone le caratteristiche essenziali. Esse infatti vengono riposte in caveau refrigerati in cui è presente il giusto grado di umidità, oltre che un costante ricircolo di aria. Il freddo garantisce la completa e assoluta sterilizzazione dei parassiti, proteggendo la nostra pelliccia dalla loro azione e mantenendola pulita e intatta. La sua conservazione e manutenzione deve essere oculata e sottoposta a periodici interventi: lasciandola rinchiusa nell’armadio di casa, rischieremmo magari di dimenticarcela. Per questo il servizio di custodia è l’ideale per il periodo estivo, quando la nostra amata pelliccia “va in letargo” e lascia spazio a magliette, canottiere e capi freschi e leggeri.

Pellicceria Modena conserva la tua pelliccia durante l’estate

Anche il laboratorio artigianale Pellicceria Modena, con sede a Torino, offre alla clientela il servizio di custodia estiva delle pellicce. Contattando telefonicamente o recandosi personalmente in negozio, è possibile affidare il proprio capo d’alta moda alla cura e alla professionalità dell’azienda. Anche in questo caso l’accessorio viene conservato in un caveau refrigerato, con il giusto grado di umidità e costante ricambio d’aria. Il punto vendita, inoltre, provvede ad effettuare adeguati trattamenti antitarmici, di pulitura, stiratura e soffiatura del pelo. 

Spesso le nostre conoscenze sulla corretta manutenzione della pelliccia non sono adeguate e, agendo di testa nostra, rischieremmo dunque di rovinarla o danneggiarla. Affidandola ad una pellicceria, invece, abbiamo la certezza di conservarla nel migliore dei modi e ritrovarla come nuova una volta che veniamo a ritirarla. Tali informazioni sono utili soprattutto per questo periodo: l’estate è cominciata da poco, l’afa è predominante e spesso i nostri armadi sono sovraffollati di capi invernali che rimangono schiacciati l’uno contro l’altro. Affidate la vostra pelliccia a Pellicceria Modena e, quando arriverà l’autunno e il clima si farà più rigido, la ritroverete pulita, integra ed elegante così come l’avete lasciata.

Chiama 011 8395183